emma lera

SILVIA SERAFINI: ORECCHINI D'ARTISTA

14:31

PH: Emma Lera
Silvia Serafini è pittrice di riconosciuto talento che, dopo la piacevolissima giornata trascorsa insieme voglio presentare anche sotto un’altra veste, ma andiamo per ordine!
Diplomata nel 1982 in Grafica pubblicitaria e, nel 1984, in disegno e pittura presso l’Istituto per l’arte e il restauro “Palazzo Spinelli” di Firenze ha frequentato per 5 anni la Scuola libera del nudo dell’Accademia di belle arti. Dipinge da oltre 30 anni e i soggetti dei suoi quadri sono estremamente eterogenei. Frammenti di strutture architettoniche secolari, attualizzati con la freschezza e la vitalità dei suoi colori; finestre, utilizzate come fossero uno sguardo interiore su se stessa e sul mondo; ritratti di animali, in particolare cani, ma anche i magici delfini e i cavalli, che per anni hanno animato i suoi primi lavori.

PH: Paolo Cecchini
Tra le ultime esposizioni di questa poliedrica artista si ricordano: 
Fiesole: una finestra sul mondo”, Museo civico archeologico di Fiesole (Firenze); “Cani e cavalli”, Palazzina dell’Indiano, Cascine, Firenze; “Prospettive artistiche#Firenze 2.0” personale presso “Antica officina profumo farmaceutica di S. Maria Novella”-Firenze; “Lito-Dinamiche” mostra e cartella di litografie presso Stamperia d’arte Edi-grafica, Firenze.; mostra “Vele volanti” al Club Nautico di Viareggio in occasione del raduno delle Vele Storiche. 
Ha illustrato “Pinocchio” per La Mandragora ed esposto nella galleria Agora-z in palazzo Strozzi (Firenze), le 21 illustrazioni originali.
Nel 2016 è stata invitata a Reims come rappresentante degli artisti Toscani nell’ambito dello scambio “Chianti-Champagne”, promosso dal Rotary San Casciano. 
Nel 2017 esegue su commissione un ritratto di Anatoly Demidoff, in occasione dei 190 anni della Corsa dell’Arno per l’ippodromo del Visarno.
Nel 2018 realizza un affresco la “Madonna dell’Uva” a Montefiridolfi-San Casciano (Firenze) e progetta un mosaico con un suo dipinto di 6 metri installato a Disneyland, Anaheim in California. 
E’ una degli artisti di “Lux Art”: lampade in cartone riciclato realizzate da Domus 612.
Nel 2019 dipinge il Palio ed i paliotti per il Calcio Storico Fiorentino, riscuotendo un grande successo. Legato a questo evento realizza una serie di magliette d’artista con il nome di PixelArt, raffiguranti le basiliche storiche di Firenze.
Ma la poliedricità dell’arte di Silvia Serafini si concretizza anche nella realizzazione di splendidi oggetti d’artista, un modo diverso di concepire l'arte staccandola dal muro e dai piedistalli per portarla come oggetto d'arte da esporre e da indossare. 
Ed ecco i suoi “Notes d’autore”, le uova di struzzo dipinte e gli incredibili, coloratissimi “orecchini d’artista”, che vedete indossati da Irene, Giulia, Chethana e dalla sottoscritta nelle foto di Paolo Cecchini e Emma Lera, che accompagnano questo post (le nostre acconciature sono state realizzate da parrucchiera Silvia by Silvia Rà, via di Nozzano, 245 - Nozzano Castello, Lucca, con l'ausilio di Veronica Lencioni). 
Di Silvia hanno scritto: Tommaso Paloscia, Pier Francesco Listri, Piero Vignozzi, Carlo Franza, Roberta Fiorini, Cecilia Barbieri. Daniela Pronestì, Maurizio Sessa, Francesco Querusti.
Silvia Serafini ha il suo studio a Firenze, in viale Ugo Bassi, 8 rosso, dove lavora come pittrice contemporanea e di quadri antichi.

Cell. 3383731155

You Might Also Like

0 commenti

Segui Siate Fate by Email

Like us on Facebook